Sparecchiavo

Mentre “sparecchiavo” mi sono cadute sul pavimento delle fotografie.
Dopo averle raccolte quasi non riuscivo a riordinarle, troppe similitudini nonostante  fossero state fatte in due città diverse, la prima a 600 metri da casa mia mentre l’altra è lontana 1.500 chilometri.

La prima è una ridente cittadina Italiana di circa 100.000 anime situata ai piedi delle Alpi e già appartenuta all’impero  austro – ungarico.

L’altra è una cittadina abbandonata che contava 47.000 abitanti costruita nel 1970 dall’Unione Sovietica.

Nel cuore della prima si trova un’area di circa 140.000 m. quadrati inquinata da piombo tetraetile (un composto 25 volte più pericoloso dell’iprite).

Nell’altra un’area di circa 200.000 km. quadrati è inquinata da sostanze radioattive.

Nella prima si è verificato un incendio che poteva provocare una catastrofe il 14 luglio 1978.

Nella seconda la situazione è letteralmente esplosa il 26 aprile 1986.

La ridente cittadina ai piedi delle Alpi ha brillanti amministratori e si pone spesso ai vertici delle classifiche nazionali sulla qualità della vita.

L’altra versa in una situazione economica drammatica.

Nella ridente cittadina alpina, secondo quanto scrive “lavocedeltrentino.it” Attualmente si ritiene che circa 180 tonnellate di piombo tetraetile siano nel terreno sottostante alla fabbrica, che pare essere inquinato per una profondità di 15 metri.

Dal 26 aprile 1986 ad oggi sono trascorsi 30 anni.

Dal 1978 ad oggi di anni ne sono trascorsi 37.

 

 

Annunci

2 pensieri su “Sparecchiavo

  1. Quando nel 2009 ho fatto le fotografie della fabbrica abbandonata mi sono chiesto dove avrei potuto trovare qualcosa di simile per proseguire il racconto, mi è venuto alla mente un luogo, Chernobyl.
    Dopo qualche tentennamento, nel trentennale, ci sono stato,
    “E’ vero, la somiglianza fa impressione.”
    Ciao
    Franco

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...