Coerenza formale

Mi viene detto,

ma tu un giorno pubblichi una foto in bianco e nero angosciosa, buia, che genera disagio e lo stesso giorno mi pubblichi una foto con colori splendenti di paesaggi bucolici.
Cosi generi una confusione totale e non esprimi uno stile.
Dovresti deciderti a fare una scelta o per lo meno una classificazione!

wordpress

Non sarà che questo casino, un po ti rappresenti?
Tutti, quando presentano i loro lavori lo fanno in modo ordinato per categorie, mentre tu sembri un bel po incasinato, è perché lo sei?
Il tuo blog è un calderone pieno di immagini a casaccio, cosa significa?

Provo a rispondere,

  1. Probabilmente è vero!
  2. Probabilmente si.
  3. Che mi rispecchi? Rispondere a una domanda con un’altra domanda, se poi provengono dalla stessa fonte non è corretto, o no?
  4. Fortunati quelli che hanno le certezze!
Annunci

7 pensieri su “Coerenza formale

  1. “L’ordine è il piacere della ragione: ma il disordine è la delizia dell’immaginazione”. Paul Claudel

    Ecco io penso un pochino che questo rispecchi UN modo d’essere. Per il resto viva la libertà…abbasso la monotonia

    ciao
    .marta

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...