Chi sono

autorit ny

Avrò avuto 9 o 10 anni quando mi è stata regalata, dai miei genitori, la prima macchina fotografica.

Era una sorpresa dentro il fustino del detersivo, eravamo negli anni sessanta.

Dalla macchinetta entrava luce da tutte le parti tranne che dall’obiettivo e le foto erano piene di fiammate bianche, per tentare di ovviare al difetto avevo messo degli elastici ricavati da una camera d’aria di bicicletta a rinforzo della chiusura del dorso.

La mia seconda macchina fotografica.

Ero già grande, con la maturità tipica di un quattordicenne, quando dopo mie ripetute (e col senno di poi) noiose e sfinenti insistenze è arrivata la mitica “Eura Ferrania” formato quadrato 6×6.

La caricavo, la pellicola aveva la schiena di carta con i numeri che si vedevano attraverso la piccola finestrella rossa, vedevi il dito con l’indice che significava “attento” e poi il numero 1 ed eri pronto a scattare, dovevi ricordarti di far avanzare la rotella dell’avvolgimento subito dopo lo scatto per non rischiare la doppia esposizione o saltare uno dei preziosi 12 fotogrammi. Potevi scegliere il diaframma 8 cerchiato di rosso per l’ombra, oppure 12 per il sole. Mettevi a fuoco sulla scala dell’obiettivo inquadravi e infine scattavi. Poi riavvolgevo la pellicola, leccavo il bordo per attivare la colla e la portavo dal “fotografo”.Dopo una settimana ecco le stampine formato bianco e nero 10 x 10 su carta fotografica smaltata. Non era compatibile con le nuove pellicole a colori.

Sono seguite la biottica, la telemetro con l’otturatore che qualche volta non si chiudeva completamente con il risultato di strani disegni luminosi circolari sulle fotografie, la reflex “stop down”, la reflex dell’est con i primi automatismi d’esposizione che funzionava una volta si e sei volte no.

Attualmente uso attrezzatura digitale professionale e non ho più l’ombra delle scusanti, ombra nella quale comodamente cercavo riparo.

io
Io sono quello con gli occhiali appesi sulla maglietta.

Annunci

3 pensieri su “Chi sono

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...